Jim Grant

Jim Grant era un uomo straordinario che ha dedicato tutta la vita all’impegno umanitario. Specialmente nei 15 anni in cui fu Direttore Generale dell’UNICEF (1980-1995), …

Vai alla scheda

I_sole

Quattro storie. Quattro donne si mettono a nudo nella loro umanità e affrontano il momento più difficile della propria vita ritrovando se stesse proprio quando …

Vai alla scheda

Post politica

Da Silvio Berlusconi (il padrone di Dudù) a Matteo Renzi (il rottamatore rottamato), da Luigi Di Maio (Giggino, quello che voleva fare il premier) a …

Vai alla scheda

L’inganno felice

La Rete è diventata il luogo dell’inganno. Manipolazione della realtà, suggestione, induzione all’errore percettivo sono diventate la norma: una nefasta prassi attuata da una intelligenza …

Vai alla scheda

Gl’irripetibili

Un libro sulle ali della memoria. Personaggi che sono uno spaccato del cambiamento. Dissacranti, surreali, piccanti, unici. Far conoscere ai più giovani alcune figure originali …

Vai alla scheda

Una giornata di Susanna

“E poi, di notte, arrivavano tutti i pensieri. Insieme alla paura e insieme ai perché. Arrivavano tutti di notte, in mezzo alla notte, nel punto …

Vai alla scheda

Troppa nebbia nel cuore

Una storia vera, ma anche un noir e un atto d’amore. Un libro che si rivela un frullato di accadimenti vissuti connotati da sentimenti forti e virate …

Vai alla scheda

I solitari

“Stiamo perdendo le nostre radici”, aveva continuato Massimo con la forchetta in mano. “E non venirmi a dire che è sempre successo, che gli italiani …

Vai alla scheda
Cara Europa che ci guardi

Cara Europa che ci guardi

Ispirato nel titolo dai versi di Vittorio Sereni, Cara Europa che ci guardi (1915-2015) così è raccontato dall’autore: “Ho allestito una mappa mentale e sentimentale di un’Europa personale …

Vai alla scheda