Titolo – World war Z
Sottotitolo – La guerra mondiale degli Zombie
Autore – Max Brooks
Traduzione – Nello Giugliano
Formato – 17 x 24
Pagine – 307
Anno edizione – 2013
Collana – Stories
Prezzo – € 18,00
ISBN – 978-88-7394-072-2

ACQUISTA

Quarta di copertina –  Comincia in uno sperduto paesino della Cina. E subito dilaga in tutto il mondo. La piaga, la peste ambulante, l’epidemia. La guerra degli zombi. Creature mostruose che contagiano e fagocitano il nostro pianeta, la nostra casa. I sopravvissuti sono pochi. Una storia irreale? Il semplice parto della fantasia di uno scrittore? Forse.

Max Brooks, con l’artificio di una raccolta di interviste “sul campo”, dà vita a un affresco in cui le tante e diverse voci ricreate e animate in questo libro parlano di guerra, sofferenza e solitudine, ma anche di speranza, coraggio e nobiltà.

Max Brooks è uno scrittore, sceneggiatore e attore statunitense. E’ figlio del regista e attore Mel Brooks, e della attrice Anne Bancroft. Ha scritto numerosi volumi di successo mondiale. Da World war Z è stato tratto nel 2013 l’omonimo film, interpretato da Brad Pitt.