Titolo – Troppa nebbia nel cuore
Autore – Tiziano Marelli
Formato – 14 x 21
Pagine  – 240
Anno edizione – 2018
Collana – Stories
Prezzo – € 16,00
ISBN – 978-88-7394-203-0

ACQUISTA

Quarta di copertina –  Una storia vera, ma anche un noir e un atto d’amore. Un libro che si rivela un frullato di accadimenti vissuti connotati da sentimenti forti e virate imprevedibili, attraversati da molteplici contraddizioni, ma mai rinunciatario, nemmeno davanti alla verità più scomode.

A corollario, una scenografia reale: quella di un Paese com’era e com’è, il tramonto dei grandi ideali, la crisi e il riaffermarsi di valori inossidabili, con gli episodi che vi si snocciolano compenetrando una trama in maniera aderente e assolutamente compatibile.

Tiziano Marelli è giornalista e uomo di comunicazione, impegnato fin dagli anni Settanta in prima linea sul fronte della sinistra extraparlamentare milanese prima di passare – con relativa buona pace della sua coscienza, impegnata in un “salto del fossato” tutto sommato compiuto con relativa facilità – a una diversa “militanza”: quella di un lavoro “borghese” e apparentemente opposto ai suoi ideali primari. E’ nel traghettare da una fase all’altra che viene alla luce, in maniera rocambolesca, una doppia verità, dapprima inimmaginabile. Una ricerca che parte dalla Milano bellissima e terribile dei Settanta ma che ben presto abbraccia orizzonti più ampi, per fare infine tappa – solo momentaneamente finale – a Roma.